Nuova Macchina Trafilatrice a Bagno Mod. TS310-2

Nuova Macchina Trafilatrice a Bagno Mod. TS310-2

Tecno Impianti ha realizzato una nuova macchina trafilatrice a bagno.

Si tratta di una evoluzione del Mod. TI-310 che è stato uno dei prodotti di maggiore successo nella storia della Tecno Impianti Srl.

Questa macchina può essere utilizzata per la trafilatura di filo a basso tenore di carbonio, filo zincato, filo per saldatura.

Ecco alcune delle principali caratteristiche della nuova macchina:

  • Trasmissione della coppia motrice ottenuta per mezzo di pulegge e cinghie dentate a bassa rumorosità con profilo speciale della dentatura per risparmiare energia e diminuire le emissioni di CO2, costi di manutenzione e costi totali di trasmissione trasformando le trasmissioni a cinghia trapezoidale in trasmissione a cinghia sincrona con un valore costante di efficienza del 99%.
  • Struttura della macchina che contiene un serbatoio di raccolta dell’emulsione lubrificante, con finestra di ispezione su lato ingresso  filo per la manutenzione e la pulizia interna.
  • Rotazione della scatola ad ingranaggi e relativi coni di trafilatura automatica per agevolazione all’infilaggio.
  • Valvola pneumatica di ingresso dell’acqua per il raffreddamento del bagno tramite serpentina in acciaio inox, sonde di controllo di temperatura del bagno.
  • Sistema di tenuta degli alberi con tripla protezione di anelli di tenuta in Viton che lavorano su una superficie ceramizzata, contro l’infiltrazione dei residui di emulsione nei cuscinetti e nella scatola ingranaggi.
  • Filiera iniziale a secco montata su un supporto all’ingresso della macchina, regolabile.
  • Porta filiere progettate per garantire il corretto auto allineamento del filo sui coni a velocità elevate, coperchio per impedire qualsiasi spostamento della filiera col filo in tensione.
  • Porta filiera rotante ultimo passo con sistema antivibrazione del filo in uscita.
  • Carrucole di rinvio con riporto in carburo di tungsteno.
  • Anelli in carburo di tungsteno.
  • Bobina di tiro finale raffreddata e con riporto in ceramica.
  • Apparecchiatura elettrica contenuta in armadio separato dalla struttura della macchina trafilatrice. Protezione IP54 con raffreddamento interno tramite scambiatore di calore o ad aria condizionata.
  • Protezioni antinfortunistiche adattate alle normative di ogni paese del mondo, tutte le sequenze di funzionamento della linea sono controllate mediante un PLC. Il settaggio e il funzionamento della macchina vengono eseguiti dal pulpito di comando principale.
TS310-2
TS310-2
TS310-2